Agenzia l'Opera

Giuseppe Infantino

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Giuseppe Infantino , giovanissimo tenore siciliano
nasce a Leverkusen nel 1994.
Vincitore del Premio Miglior Tenore al concorso MARCELLO GIORDANI 2018, conferito dalla Fondazione Luciano Pavarotti.
Nel 2008 inizia lo studio del pianoforte e successivamente lo studio del Canto lirico presso l’ISSM “A. Toscanini” di Ribera. Vincitore per due anni consecutivi della Borsa di Studio di alta formazione presso l’ISSM “Vecchi Tonelli” di
Modena, attualmente studia e si perfeziona con la Sign.ra Raina Kabaivanska.
Debutta con successo di pubblico e di critica nel 2018 , nel ruolo di Rinuccio in “Gianni Schicchi” al Teatro del
Giglio di Lucca con la regia di Denis Krief e la direzione di Guidarini, replica il successo nello stesso ruolo al Teatro Alighieri di Ravenna e nel 2020 al Teatro Lirico di Sassari con la direzione di L.Sini e la regia di A .Ligas .
Nel 2019 debutta nel ruolo di Rodolfo ne “La Boheme” di G. Puccini (per le scuole) al Teatro Petruzzelli di Bari.
Ha cantato in qualità di tenore solista presso il Teatro Massimo Bellini di Catania nel Concerto Sinfonico-
Corale di Haydn “Le ultime sette parole di Gesù sulla Croce; Alfredo ne La Traviata diretta dal Maestro Julius
Kalmar .
Intensa la sua attività concertistica: tenore solista per il”Concerto per Luciano” tenutosi al Teatro Pavarotti Modena; protagonista della stagione dei Concerti organizzata a Modena dalla Fondazione Pavarotti nella Casa Museo e dell’edizione 2020 del Pavarotti&Friends; Opera on Ice 2019 presso il Foro Italico (andata in onda su Canale 5 il 25 dicembre ) ; al Palazzo Vecchio di Firenze con l’Orchestra Erasmus; in occasione del Pavarotti d’Oro a Correggio e con la Fondazione Luciano Pavarotti in Indonesia. Ha cantato, inoltre, in concerto a Modena con il Coro dell’Armata Rossa, ensemble A. Alexandrov, al Teatro Luciano Pavarotti a Modena il 6 ottobre 2019 in occasione dell’anniversario della scomparsa del M. Luciano
Pavarotti ed al Teatro Nazionale di Opera e Balletto a Sofia.

Così la stampa :
Giuseppe Infantino ha  davvero un bel timbro  e canta in modo curato.. regala un bellissimo “Firenze è come un albero fiorito” “Firenze è come un albero in fiore”, forma, con la Lauretta di Francesca Longari, un’ amabile una coppia di amanti
Olyrix by Stéphane Lelièvre 
______
La coppia Rinuccio-Lauretta è stata affidata a due giovani interpreti dei quali credo che sentiremo presto parlare … Giuseppe Infantino e Francesca Longari; il materiale è molto valido e pure la presenza scenica non manca- by Simone Tomei 
_________
BRAVO IL RINUCCIO DI GIUSEPPE INFANTINO – LA NAZIONE BY ORIANO DE RANIERI
BELLA VOCE TENORILE QUELLA DI RINUCCIO – La Gazzetta di Lucca