Agenzia l'Opera

Matteo Musumeci

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Compositore, pianista e regista d’Opera, nasce a Catania nel 1976. La sua formazione artistica,
insieme agli studi di conservatorio , si nutre di quella grande scuola che è il Teatro ; sin da bambino
infatti seguendo suo padre l’ attore Tuccio Musumeci, vive sulle tavole del palcoscenico e la sua
naturale vocazione lo porta subito ad intraprendere la strada della composizione.
Inizia così la sua attività di compositore, scrivendo colonne sonore e musiche di scena per il
Teatro; importanti e diverse le sue collaborazioni con il Teatro Stabile di Catania ed il Teatro
Biondo di Palermo, per il quale firma inoltre le musiche dello spettacolo “Classe di Ferro” di Aldo
Nicolaj, per la regia di Renato Giordano. Ad oggi ha composto musiche di scena per oltre 15
spettacoli teatrali di successo.
Nel 2001 vince il II Premio della I edizione del “Concorso Internazionale di Composizione PREMIO
BOCELLI 2001”, con il brano “Resta Qui”. Interpretato da Andrea Bocelli , autore del testo, il brano è
contenuto nell’ album “Cieli di Toscana”. Ha inizio una collaborazione contrattuale con la SUGARMUSICSuvini
Zerboni.
Nel 2005 , a 28 anni , debutta al Teatro Nazionale della Moravia-Slesia di Ostrava in Repubblica
Ceca, con la sua prima Opera lirica in due atti “Aitna” (ed. Suvini- Zerboni) per la regia di Ludek
Golat. Seguono due anni di repliche e rappresentazioni ai Festival d’Opera tra più importanti
dell’Est Europeo, tra i quali il Festival dell’Opera di Katowice in Polonia.
Nel 2007 collabora con il regista Beppe Cino per la consulenza musicale del film “Quell’estate
felice” con Olivia Magnani.
Nel 2008 compone su commissione del Teatro Nazionale dell’Opera di Praga (Stàtnì Opera
Praha ) l’ Inno ufficiale di apertura del “Gala Internazionale del balletto” eseguito presso il Teatro
di Stato dell’Opera di Praga .
Il 3 Ottobre 2009 è insignito a Toronto (Canada) del Premio Internazionale CSNA 2009 per la
Musica , per mano del Console Generale di Italia a Toronto.
Nell’Aprile 2010, debutta al Teatro Vitaliano Brancati di Catania con un concerto interamente
dedicato alle sue composizioni , che ha visto la partecipazione straordinaria del bass-baritono
Simone Alaimo quale interprete di arie tratte da “Aitna”.
Nel 2011 è tra i protagonisti del Circuito del Mito con il suo nuovo concerto spettacolo
“ Pentagramma Cromatico” , una selezione delle sue musiche scritte per il teatro, per concerto e per
balletto, da lui dirette al pianoforte rivisitate ed arrangiate per pianoforte, violini , viola, violoncello,
contrabbasso, clarinetti e sassofoni. L’ensemble è costituito da professori d’orchestra del Teatro Massimo
Bellini di Catania e al contrabbasso, il Maestro Alberto Amato dell’Amato Jazz Trio, una delle più forti
espressioni del Jazz italiano.
Nel 2011 compone la Suite Sinfonica dall’opera “Aitna” per orchestra che debutta in prima assoluta ,
diretta dal Maestro Alberto Veronesi , il 16 e 17 dicembre 2011 al Teatro Politeama di Palermo per la 53a
Stagione dell’Orchestra Sinfonica Siciliana firmata da Sergio Rendine .
In programma con la Suite Sinfonica da Aitna , il Concerto per violoncello e orchestra di E. Elgar,
eseguito da David Geringas e la Suite dal Mandarino meraviglioso di Bartók.
Nel 2012 il Maestro Alberto Veronesi ha diretto brani estratti dalla Suite Sinfonica da Aitna in
numerosi concerti in Cina presso il Teatro del Museo Nazionale di Pechino, Concert Hall di Tianjin e Concert
Hall di Xuzhou.
Nell’ Aprile 2012 è protagonista della Stagione sinfonica del Teatro Vittorio Emanuele di
Messina con la Suite Sinfonica per orchestra da Aitna – Direttore Michele Amoroso – Orchestra del
Teatro Vittorio Emanuele di Messina
18 e 19 gennaio 2013 – 54a stagione della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana.
Debutta con la “Sinfonia n°1 in La minore detta Stormy time- sinfonia senza tempo”al Teatro
Politeama di Palermo, Direttore M° Francesco Di Mauro. Al termine dell’esecuzione , la sinfonia
è accolta dal numeroso pubblico con una standing ovation e sei minuti ininterrotti di applausi. In
programma a seguire , il Concerto per violino e orchestra di Gian Francesco Malipiero , al violino il
Maestro Francesco Parrino e la Sinfonia sopra una canzone d’amore di Nino Rota.
Autore dell’Inno ufficiale del Gran Ballo dell’Opera di Brno ( Rep. Ceca) , eseguito in prima assoluta il
19 Gennaio 2013 al Teatro Nazionale dell’Opera di Brno per lo speciale evento , secondo soltanto al Gran
Ballo dell’Opera di Vienna per importanza e ospiti d’onore.
Il 29 Marzo 2013 ha debuttato con grande successo ad ODESSA ( Ucraina) dove L’Orchestra
Filarmonica ha eseguito in concerto La Sinfonia n 1 detta Stormy Time. Direttore Francesco Di
Mauro.
TRA I PROSSIMI IMPEGNI
2014 – KIEV ( Ucraina) Orchestra Sinfonica Nazionale di Ucraina . Prima Assoluta della
Sinfonia n 2 in mi bemolle – detta Rivoluzione Italia
2014 Prima mondiale Opera lirica inedita, commissionata dalla Fondazione Opera di Panamà
appositamente per celebrare l’evento internazionale dell’inaugurazione del secondo Canale di Panamà , che
avverrà nel 2014 in occasione del centenario del primo e famoso canale.
INCARICHI
Dal 2007 al 2009 Direttore artistico del Teatro Sangiorgi , seconda sala del Teatro Massimo Bellini
di Catania.
REGIE D’OPERA
Giugno 2008 – “Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni al Teatro Massimo Bellini di Catania,
orchestra e coro del Teatro Massimo Bellini.
Novembre 2008 – Teatro Sangiorgi – “La serva padrona “ di G. Paisiello con l’ orchestra del Teatro
Massimo Bellini.
Novembre 2009 – Elisir d’Amore di G. Donizzetti ad Ercolano, con l’Orchestra Collegium
Philarmonicum dei solisti del Teatro di San Carlo di Napoli diretta dal M° Hirofumi Yoshida.

Così la stampa:

PRESS

Mensile MUSICA

<< Meraviglioso compendio dei tratti distintivi di un giovane ….. compositore che padroneggia con disinvoltura diversi stilemi musicali fondendoli in uno stile immediatamente riconoscibile, sin dalle prime note ….>> Benedetto Ciranna

Il Corriere Musicale

<<La scrittura di Musumeci svela una grande capacità di evocare immagini, come una colonna sonora cinematografica, riveste di una sottile ironia i momenti di riflessione e utilizza contrasti dinamici e timbrici inaspettati, riuscendo così a tenere costantemente alta l’attenzione dell’ascoltatore …Quello che colpisce sin dall’inizio sono le scelte di strumentazione, che mettono in risalto una scrittura intelligente e fresca, che, nonostante l’uso delle tonalità tradizionali, non sfocia mai nella banalità e nell’ovvietà.>> Monika Prusak

 

La SICILIA – Sinfonia n 1 in La minore

<<Il linguaggio poetico del nostro compositore si pone su un cammino ben diverso da quello che ha caratterizzato il secolo appena trascorso…Eliminato il minimalismo e le monotonie seriali , ritorna al sinfonismo vasto: cioè in termini di umana sensibilità …..qui si ascoltano melodie , cioè il linguaggio proprio dell’anima. Qui ritorna la narrazione ….>> Sergio Sciacca

 

LA SICILIA

<<Uno stile inconfondibile e che sa passare da un modo espressivo all’altro: dall’ironia alla pagina sentimentale dalla trepidazione alla ispirazione poetica. E’ quello di Matteo Musumeci…>> Sergio Sciacca

GIORNALE DI SICILIA

<<..un ritrovare musiche immediatamente riconosciute, quasi rievocate sul filo della memoria che sembrano appartenerti da sempre… due espressioni artistiche che si incontrano in un “unicum” che ti cattura e ti conduce in un mondo spesso ovattato con le fluenti melodie di Musumeci a legare tutto il percorso..>> Aldo Mattina

BELLINI NEWS

<<Il suo tipico fraseggiare, la conduzione delle parti, la distribuzione del materiale fonico, l’intreccio armonico, gli impasti timbrici e orchestrali hanno rimandato il nostro udito a vigorosi, vivaci e versatili creatori italiani di indimenticabili e memorabili melodie quali Carlo Rustichelli, Riz Ortolani, Nino Rota, Francesco Mannino, Ennio Morricone, Stelvio Cipriani, Nicola Piovani>>.G. Pasqualino

GAZZETTA DEL SUD

“ Aitna, una melodia descrittiva e fortemente evocativa delle immagini, cinematografica”; “Un opera lirica moderna che rievoca la grande tradizione del melodramma italiano” Michele La Spina

Youtube: http://www.youtube.com/matteomusumeci
Facebook: https://www.facebook.com/matteomusumeciofficialpage

  • Foto 4 Foto 4
  • Pentragramma Cromatico
  • https://www.youtube.com/embed/VP5Nnvhkcm0?autoplay=1&hd=1&rel=0
  • Sinfonia N° 1 (mov. I)
  • Foto 3 Foto 3
  • Aitna - La Torre del Filosofo
  • Foto 2 Foto 2
  • Sinfonia N° 1 (mov. II)
  • Direttore Titolo