Agenzia l'Opera

Saverio Pugliese

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Saverio Pugliese nasce a Cosenza,

dove ha intrapreso lo studio del Canto presso il Conservatorio di musica “S.Giacoantonio”, attualmente si perfezione con il M° Fernando Cordeiro Opa. Ha frequentato Master-class con: Luciana Serra; Gloria Banditelli; Tiziana Fabbricini; Alfonso Antoniozzi.

Ha interpretato il ruolo di: Tony in West side Story di L. Bernstein, Teatro “Odeon” di Paola (CS); Basilio ne Le Nozze di Figaro di W.A.Mozart (opera-concerto in forma ridotta), Mendicino (CS); Bastiano in Bastian und Bastianne di W.A.Mozart in occasione del Festival Mozartiano della Locride 2006; Turiddu ne “Divertimento su Cavalleria Rusticana” di S.P.Marra per la regia di Aurelio Gatti, Armonie d’Arte Festival-Parco Archeologico di Scolacium-Roccelletta di Borgia (CZ). E’ stato solista nell’ Oster-Oratorium BWV 249 di J.S. Bach diretto dal M° Alessandro Ciccolini, Aprile 2008. E’ stato Orfeo nella riduzione per pianoforte e soli dell’Orphée di C.W.Gluck, regia di Maria Luisa Bigai. Ha cantato nel “Puccini, dal salotto alle scene” Recital di Arie da Camera e letture presso il Teatro “A. Rendano” di Cosenza, regia di Maria Luisa Bigai. È stato Il Contadino (tenore) in Pagliacci di R. Leoncavallo in occasione del Centenario (1909-2009) del Teatro “A.Rendano” della città di Cosenza.

Ha debuttato in prima mondiale il ruolo del Lupo/Ausilia in Lupus in Fabula di Raffaele Sargenti, il 2 marzo 2010, presso il Teatro Sociale di Como, diretto dal M° C. Chamorro, regia C. Leboutte. E’ stato: Gastone ne La Traviata di G. Verdi, diretto dal M° Pietro Mianiti, per la regia di Andrea Cigni, nei Teatri di Pavia, Cremona, Brescia e Como; Spoletta in Tosca di G. Puccini, per la regia di Federica Santambrogio, diretto dal M° Bruno Nicoli, presso i Teatri del circuito PoketOpera Regione Lombardia per As.Li.Co. Ha debuttato Ismaele nel Nabucodonosor di G.Verdi per Opera Domani 2011, regia di Silvia Collazuol, diretto dal M° Francesco Pasqualetti, presso il Teatro Sociale di Como, il Teatro Comunale di Bologna, il Teatro Regio di Torino, Teatro Olimpico città di Roma; Matteo Borsa in Rigoletto di G.Verdi per la regia di Massimo Gasparon, diretto dal M° Marco Guidarini per la Stagione Lirica 2011 del Circuito Lirico Lombardo (Teatri di Como, Brescia, Cremona, Pavia e Arcimboldi di Milano) e per la direzione del M° Giampaolo Bisanti nei Teatri: Pergolesi di Jesi e dell’Aquila di Fermo. E’ stato impegnato ne La Traviata di G. Verdi, nel ruolo di Gastone, regia di Fabio Ceresa e direzione del M° Francesco Pasqualetti, per La Stagione PoketOpera 2012 promossa dalla Regione Lombardia, ed in occasione del Festival di Como 2012 a Villa Olmo. E’ nuovamente Matteo Borsa nel Rigoletto di G. Verdi, per la Stagione Lirica 2011/2012 del Teatro “A. Rendano” di Cosenza. Ha debuttato la IX Sinfonia in Re minore Op. 125 (Tenore Solo) di Ludwig Van Beethoven, in occasione del concerto di Chiusura della Stagione Lirica del Teatro “A.Rendano” di Cosenza, diretto dal M° Giovanni Pelliccia; ha debuttato i ruoli di Monostatos e Primo Armigero nel Flauto Magico di W. A. Mozart al Teatro degli Arcimboldi di Milano per OperaDomani 2012, diretto dal M° Salvatore Percacciulo per la regia di Stefano Pintor. E’ stato Don Riccardo ne l’Ernani di G.Verdi per la regia di Andrea Cigni e la direzione di Antonio Pirolli per la Stagione Lirica 2012/2013 dei Teatri di Cremona, Como, Brescia e Pavia. E’ stato Ruiz ne Il Trovatore di G. Verdi PoketOpera 2013 per la regia di Matteo Mazzoni e la direzione di Francesco B. Cilluffo. È stato impegnato nella produzione di Napoli Milionaria, L.T.L. OperaStudio, (Amedeo) di Nino Rota per i Teatri di Lucca, Livorno e Pisa, per la regia di Fabio Sparvoli e la direzione di Matteo Beltrami. È stato Roderigo nell’Otello di G. Verdi, regia Stefano de Luca e direzione di Giampaolo Bisanti per i Teatri del Circuito Lombardo (Como, Cremona, Pavia, Brescia) e Gli Arcimboldi di Milano. Nuovamente Spoletta in Tosca di G. Puccini presso la Fondazione Teatro Coccia di Novara per la Stagione Lirica 2013/2014, per la regia di Fabio Ceresa e la direzione di Valerio Galli. Ha interpretato il ruolo di Gerardo nel Gianni Schicchi di G. Puccini per il Festival OrizzontiArte2014, regia di Roberto Catalani e direzione di Sergio Alapont. Ha appena debuttato il ruolo si Goro nella Madame Butterfly di G. Puccini presso il Teatro Grande di Brescia, per la regia di Giulio Ciabatti e la direzione di Giampaolo Bisanti. Prossimi impegni sarà nuovamente Spoletta a Jesi e Fermo, regia Gasparon e direzione Pirolli.

Svolge da anni una intensa attività concertistica nell’ambito cameristico che lo ha visto interprete di brani tratti dalla tradizione antica a quella lideristica sino a quella vocale da “camera” italiana.

È inoltre laureato in Lettere Moderne ad indirizzo Critico Letterario ed è autore della Nota storico-critica, “La fortezza del disincanto” per l’Opera Brundibar di H. Krasa, Teatro “A.Rendano”, Pubblinovi; Cosenza, Febbraio 2004.

Cosi la stampa:

La STAMPA 2015 By Mattioli: <<.. Bravissimo Saverio Pugliese nel ruolo di Pang..>>

GB OPERA 2014 : MADAMA BUTTERFLY BRESCIA: <>

Lirica CREMONA. Madama Butterfly : <>